banner
image image image image image

image C'è la Venezia di Piazza San Marco, Ponte dei Sospiri, foto ricordo con gondola e colombi, ma c' anche un'altra Venezia, la Venezia dei veneziani, silenziosa, suggestiva, che segue ritmi fuori dal tempo.

Nel cuore di questa Venezia, al 1045 del sestiere di Cannaregio, immersa in uno splendido giardino, ha sede l'unica fornace ancora attiva nel centro storico di Venezia, la fornace ORSONI, all'interno della quale prendono forma da oltre un secolo tessere per mosaici in vetro ed oro.

Ed proprio l'antica residenza della famiglia Orsoni che, dopo anni di attenti restauri, si trasformata nella DOMUS ORSONI.

Pavimenti originali dei primi del '900 realizzati secondo l'antica tecnica artigiana del terrazzo alla veneziana, arricchiti da inserti di smalti e ori antichi; pareti e soffitti lavorati a marmorino e spatolato, porte e finestre in ciliegio massiccio; sale da bagno realizzate in smalti ed oro.
Tutto questo si coniuga con originali arredi di design, opera di autori italiani, che hanno interpretato l'arte del mosaico ognuno secondo una propria chiave di lettura, dando vita ad ambienti estremamente suggestivi, curati nei minimi dettagli e dotati di tutti i comfort.

image
image image